Pasta con le Sarde Stampa
 

 

INGREDIENTI
dosi per 4 persone: cipolle 1 – sale - pinoli 30 g - uva sultanina 50 g - zafferano 1 bustina – pepe - acciughe sotto sale 2 - olio d'oliva - bucatini 300 g - sarde 400 g - finocchietto selvatico di montagna 500 g


PREPARAZIONE:
Pulire le sarde, togliere la lisca e la testa lasciandole unite su un lato. Pulire il finocchietto selvatico tenendone solo le cime; lavare bene e lessare in acqua leggermente salata per circa dieci minuti. Scolare conservando il liquido di cottura e tritare le cimette grossolanamente. Mettere ad ammorbidire l’uvetta in poca acqua tiepida. Tritare finemente la cipolla, metterla in un recipiente abbastanza largo e coprirla di acqua, aggiustare di sale e far cuocere; aggiungere un poco di olio, la bustina di zafferano sciolta in poca acqua tiepida, i pinoli e l’uvetta strizzata. Cuocere il tutto e poi unire le sarde, dopo circa dieci minuti unire il finocchietto, sale e pepe. Continuare la cottura a fuoco moderato mescolando ogni tanto. A fine cottura unire le acciughe precedentemente dissalate, diliscate e spappolate a parte in un tegamino con poco olio. Far cuocere la pasta nell’acqua di cottura del finocchietto. Scolarla al dente e condirla con la salsa, farla riposare qualche minuto e servirla.